SCHEDE 2015

 

 

con il patrocino di:

 

 

presenta

 

Evento internazionale di arte contemporanea

 

dal 29 AGOSTO al 20 SETTEMBRE 2015

 

 

Inaugurazione


SONCINO


Sabato 29 Agosto 2015

h: 17.03 

 

ROCCA SFORZESCA, Via Guglielmo Marconi
EX FILANDA MERONI, Via Carlo Cattaneo
MUSEO DELLA STAMPA, Via Lanfranco, 8

 

+ MOSTRE SATELLITI

 

 

Inaugurazione

 

#nuovicodici
mostra collaterale

 

Venerdì 28 Agosto 2015
h: 18.30

 

PALAZZO STANGA,
Via Palestro,36, Cremona

 

 

SELEZIONE UFFICIALE:

 

 

ROCCA SFORZESCA
Via Guglielmo Marconi - Soncino CR

 

Orari:

martedì/venerdì: dalle 10.00 alle 12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 16.00,
sabato, domenica e festivi: dalle 10.00 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 19.00

 

Espongono:

 Emanuela Camacci

Luigi Cazzaniga
Gianni Colangelo
Juan DelGado
Aja Tania Esponda
Roberto Gianinetti
Roberto Giordani
Raffaele Iachetti
Kamilia Kard

Paolo Mezzadri

Mona Mohagheghi
Eugenio Morganti
Riccardo Muroni
Stefano Ogliari Badessi
Francesco Panceri
Emanuele Panzarini
Matteo Pasin
Francesco Penci
Ralf Klement
Renzi e Lucia
Andrea Rinaudo
Vincenzo Russo
Stefano Seraglio
Antje Stehen
Silvia Trappa
Sally Lia Viganò

 


 

 

EX FILANDA MERONI
Via Carlo Cattaneo – Soncino CR

 

Orari:

sabato, domenica e festivi: dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00

 

Espongono:

 Alexo Athanasios

Stefano Barone
Paola Capetti
Massimo Cavallari
Manuel Colombo
Laura Gasparini
Phillip George

Golsa Golchini
Jacobo Jörgensen
Silvana Maldonado
Juan Eugenio Ochoa
Giulia Ronchetti
Natasha Sabatini
Federico Scarchilli
Wu Feng
Claudio Zanon
Alessandro Zanoni 

 


 

 

MUSEO DELLA STAMPA
Via Lanfranco, 8 – Soncino CR

 

Orari:

martedì/venerdì: dalle 10.00 alle 12.00
 sabato,
domenica e festivi dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00
Chiuso lunedì

 

Espongono:

 Mariela Canchari

Virginia Carbonelli
Roberto Gianinetti
Gianna Marianetti 

 


 

 

WALLS

Opere di Street Art:

 

Dissenso Cognitivo

(c/o via Cremona, 10 – Soncino CR)
NEO
(c/o BOSCO URBANO, viale dello sport, 1 – Soncino CR)

 

 

 

Mostra collaterale
#NUOVICODICI



CREMONA / PALAZZO STANGA
via Palestro, 36

 

ORARI:
Orario di apertura continuato dalle ore 10.00 alle 19.00
Chiuso il lunedì

 

ingresso gratuito

 

#parvenzedistato
Curatore: Matteo Galbiati
Artista: Giovanni Gaggia

 

#clangori
Curatore: Ilaria Bignotti

Artisti: Francesco Arecco, Nadia Galbiati, Laura Renna, Michele Spanghero

 

#ladelicatezzadellamateria
Curatore: Matteo Galbiati

Artisti: Cesare Galluzzo, Vincenzo Marsiglia, Elena Modorati, Gianni Moretti

 

#duestanze
Curatore: Davide Quadrio

Artisti: Pierluca Cetera, Stefania Galegati Shines

 

#aroomofherown
Curatori: Milena Becci & Valeria Carnevali

Artisti: Mandra Stella Cerrone, Francesca Romana Pinzari, Rita Vitali Rosati, Mona Lisa Tina

 

#beyondboundaries
Curatore: Chiara Canali

Artisti: Alessandro Brighetti, Giulio Cassanelli, Paolo Ceribelli, Giacomo Cossio

 

#introspezioni
Curatore: Niccolò Bonechi

Artisti: Aron Demtz, Michelangelo Galliani, Luca Mascariello, Massimiliano Pelletti

 

#thewateland
Curatore: Giovanna Giannini Guazzugli

Artisti: Andrea Botto, Claudia Gambadoro, Ricardo Miguel Hernandez, Piero Roi

 

#pixelage
Curatore: Alice Zannoni

Artisti: Zino, Gianluca Rossitto, Salvo Ligama

 

#artissocial
Curatore: Stefano Verri

Artisti: Canecapovolto, Rocco Dubbini, Alessandro Fonte, Damir Nikšic

 

 

 

BIENNALI SATELLITE SONCINO:

 

 

 

ART AM 3

Artisti Americani e Non 3

 

 

SPAZIO SONCINO

via IV Novembre,15 Soncino CR

 

Orari: Sabato-Domenica-festivi
 dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00

 


a cura di Luigi Cazzaniga e Ilka Scobie

 

Espongono:

Alex Katz


Alighiero Boetti

Ande Somby

Agnes Barley

Alessandro Pedrini
Benjamin Keating

Brunivo Buttarelli

Bryce Zackery

Cristina Viviani

Elena Trissino dal Vello d’Oro
Elizabeth Kley

Eteri Chkadua

Daniel Peddle

Demis Martinelli

Giacomo Stringhini Ciboldi
Gianni Nobilini

Gigi Roveda
Giovanni Gaggia
Hannie Ahern

Hunt Slonem
Jamie Julien Brown
John Giorno
Jordan Mejias
Ileana Florescu
Lola Schnabel
Luigi Cazzaniga
Kip Davis

Kianja H. Strobert
Madeline Weinrib
Mario Schifano
Martha Diamond
Michael Alan
Michael Potvin
Michael Scott
Patrizia Iacino

Pietro De Filippi

Rachel Lee Hovnanian
Rene Ricard

Rita Barros

Robin Ellenbogen
Sharzad Kamel

Stefan Bondell

Stik

Sally Egbert
Sukyun
Yang & Insook Ju
Vincenzo Marsiglia

Tano Festa

Ugo Rondinone

Uman Nyako

Wesley Berg

 

 

 

LUCI ONIRICHE

 

SONCINO / Le officine dell’arte

via IV Novembre Soncino CR

 

Orari: Sabato-Domenica-festivi
dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00

 


a cura di “Le Officine dell’Arte”

 

Espongono:

Anna Ghilardi

Silvia Sangaletti
Irene Tamagni

 

 

 

NEGLI OCCHI FINO ALL'OCEANO.015

 

SONCINO / SPAZIO MORO

via Galantino 5/b
 Soncino CR

 

Orari: Sabato-Domenica-festivi
dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00

 

a cura di Gabriele Moro

 

Espone:

Marialisa Leone

 

 

 

SCULTURE AL PARCO

 

SONCINO / Parco del Tinazzo

via Calcio,11
 Soncino CR

 

Orari: Sabato-Domenica-festivi
dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00

 

a cura di Demis Martinelli

 

Espongono:

Roberto Giordano

Demis Martinelli

Giacomo Stringhini Ciboldi
Barbara Martini

Anna Ghilardi

 

 

 

VALORIZZANDO VECCHIE EMOZIONI

 

SONCINO / la RIDULADA

via Cascine Rosa, 33
 Soncino CR

 

Orari: Tutte le notti
dalle 20.00 alle 6.00 

 

Installazione insegne luminose

a cura di Demis Martinelli

 

 

 

VITA PRIVATA

 

SONCINO / CIVICO 3

via della valle, 3
 Soncino CR

 

Orari: Sabato-Domenica-festivi 
dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00

 

a cura di “Vita Privata - Home Gallery” Cremona

 

Espongono:

Luigi Cazzaniga

Marco Destefani

Edoardo Maria Ferrari
Marco Lanfredi in arte Marlò
Demis Martinelli
Margherita Martinelli
Barbara Martini
Rocío Pérez Vallejo
Giulia Ronchetti
Marco Solzi

 

 

EVENTI:

 

 

28 AGOSTO h. 18.30

 

INAUGURAZIONE CREMONA - PALAZZO STANGA 


 

 

29 AGOSTO h. 17.03 - 21.03

 

INAUGURAZIONE SONCINO - ROCCA SFORZESCA

dj set LOOPLOOPER & VOLTO
Eleganti pulsazioni elettroniche in bilico tra downtempo elettronica e nu-disco per esplorare nuove dimensioni sonore.

 

h. 17.30
Performance di Elisa Benedetta Marinoni
all’interno dell’installazione nel fossato della Rocca Sforzesca

 

h. 21.30 – 23.00
WAVES
Performance visiva a cura di Luigi Cazzaniga
mura della Rocca Sforzesca


 

 

05 SETTEMBRE

 

h. 17.30 - Rocca Sforzesca

 

Concerto percussioni

a cura di Luca Vanoli e Gianmaria Romanenghi

 

Programma:

- Drumming

- Millennium Bug
- Burundi

- Blues for Gilbert
- Rebonds B

- Trio per Uno

 

Docenti:

- Romanenghi Gianmaria
- Vanoli Luca

 

Componenti:

- Badioni Daniele
- Micheletti Pietro
- Ogliari Davide

- Taietti Alberto

 


 

 

12 SETTEMBRE

 

h. 21.00 - Rocca Sforzesca

 

Quadri di un’esposizione
Serata di quadri animati, a cura di Anna Martinenghi 

 

 
 
 

 

CRISTINA CHERCHI

fotografia

 

VITTORIA PARRINELLO

scultura

 

GIULIA RONCHETTI

pittura

 

Sala S.Maria di Porta Ripalta (ex Chiesa)

via Matteotti, 47

Crema (CR)

 
INAUGURAZIONE:

venerdì 12 giugno alle ore 19.03

ingresso libero

 

dal 12 al 28 giugno 2015

sabato dalle 16.03 alle 19.03

domenica dalle 10.03 alle 13.03 e dalle 18.03 alle 21.03

 

su appuntamento: +39 339 5981342

 

un evento in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura e alle Manifestazioni del Comune di Crema

 

 

CRISTINA CHERCHI

www.cristinacherchi.com

Diplomata in pittura all’Accademia di belle arti di Bergamo, con la direzione del fotografo Mario Cresci, nel 1994 ha ricevuto la borsa di studio “Gianna Maffeis Milesi” per le tecniche dell’incisione.
Nel 1995 riceve, sempre dallo stesso ateneo, il premio speciale nelle tecniche dell’incisione.
Nel 1998 ha frequentato il corso superiore di scultura e gioiello, presso il centro TAM (Urbino), diretto da Eliseo Mattiacci e presieduto da Arnaldo Pomodoro, presso, il cui studio, a Milano, ha svolto lo stage di specializzazione.

Nel 2001, ha preso parte al progetto Arte e Multiculturalità a cura di Gennaro Castellano, con Stefano Ari- enti, Liliana Moro e Luca Vitone, proposte per il terzo millennio a Zingonia ed a “Arte impresa 2000” a cura di Mario Cresci. Ha partecipato alla rassegna “Lampi grevi” a cura di Francesco Tedeschi e Fabio Paris. Nel 2006, a Milano, è selezionata da Angela Madesani e Andrea Dell’Asta a partecipare al premio d’arte visive San Fedele “il senso del viaggio”, presso la galleria San Fedele.

Nel 2008 partecipa al premio ARTE Ingenua ed è selezionata per collettiva presso lo studio Iemmi a Milano. Nel 2008 partecipa alla mostra dedicata a Pippa Bacca, presso UPSD in Istanbul.
Nel 2010 è finalista al premio Internazionale Laguna e partecipa, a Venezia, alla collettiva presso lo spazio Tese dell’Arsenale ed è finalista al premio internazionale Wannabee gallery a Milano.

Nel 2011 è selezionata a partecipare al Prize art accessibile c/o il Sole ventiquattro ore e partecipa in con- temporanea al convegno presso il grattacielo Pirelli a Milano alla mostra”labirinti di paura” ed è semifinalista nella sezione grafica del premio Arte Mondadori.
Nel 2012 è finalista al premio “Cascella” per la fotografia ed espone al museo civico. Dal 2004 è docente di arte visiva e discipline pittoriche.

 

 

VITTORIA PARRINELLO

cargocollective.com/vittoriaparrinello

Vittoria Parrinello nasce a Crema nel 1988.
Nel 2007 vince il premio di poesia Marina Incerti e una menzione al premio De Palchi Raiziss di Verona. Quando la poesia non le basta più, scopre la scultura: è sempre poesia ma si può toccare con le mani.
Dopo il Liceo Artistico, si iscrive all’Accademia di Belle Arti di Brera, indirizzo scultura, diplomandosi alla cattedra di Filippo Scimeca nel 2010 con una tesi sull’elemento aria nell’arte contemporanea.
Nel 2013 consegue il diploma di laurea di secondo livello in Arti Visive-sezione scultura, a Brera, alla cattedra di Vittorio Corsini.
Nel 2013 vince il premio Aldo Bellini indetto dal comitato italiano dell’AIHV (Association Internationel pour l’Histoire du Verre) e trascorre alcuni mesi a Murano, dove entra in contatto con diverse fornaci e maestri del vetro, tra i quali Lino Tagliapietra. Collabora soprattutto con la fornace Nuova Biemmeci. Grazie a questa esperienza e all’incontro con Sandro Pezzoli, continua ad approfondire e a sperimentare l’utilizzo del vetro nelle sue opere.
Tiene una personale nel settembre 2014 dal titolo Il perimetro dell’aria, testo a cura di Cristina Muccioli. (Villa Fabrizia Arte, Bertonico LO)
Partecipa a diverse mostre collettive, tra le quali la mostra dei finalisti del Premio Canova, (Villa Guerrieri Rizzardi, Negrar, 2014);Giorni Felici, a cura di Marta Cereda (Casa Testori, Novate Milanese, 2014); All’idrogeno, a cura di Francesca Lucioni (Fabbri Contemporary Art, Milano 2013); Trasparente, a cura di V.Corsini e A.Del Guercio (Off Brera, Milano 2012); Arte sotto Milano, a cura di Nada Pivetta (Palazzo della Permanente, Milano 2011).
Nel 2014 è terza classificata al premio Terna VI edizione (sezione scultura) e terza classificata al premio di scultura Arte nel giardino di Irene Brin, Sasso di Bordighera.
Attualmente vive e lavora a Crema.

 

 

GIULIA RONCHETTI

www.giuliaronchetti.com

Diplomata al liceo artistico Bruno Munari di Crema e laureata alla L.A.B.A. (libera accademia di belle arti) di Brescia in Graphic Design e Multimedia, dopo anni di sperimentazioni in campo artistico, tiene la sua prima personale “Multipli Singoli” nel 2013, presso il teatro San Domenico di Crema.
in seguito partecipa a diverse collettive di artisti, continuando in parallelo la realizzazione di grafiche, prevalentemente cartacee.

I suoi lavori sono caratterizzati da figure minuziosamente illustrate utilizzando inchiostri a pennino, chine, pan- toni e vernici.
Il nero è il colore predominante per definire linee e texture dei soggetti, rappresentati su sfondi a macchia d’acquerello o acrilici ad ampie campiture.

la presenza discontinua delle tinte sullo sfondo contribuisce a creare illusioni prospettiche, prodotte attraverso gli intrecci dei soggetti, stravolgendo così la prospettiva dell’osservatore che si trova davanti a composizioni a 360 gradi, osservabili da qualsiasi punto di vista.
Moltiplicazione, ripetizione e serialità, evoluzione e mutazione sono concetti espressi attraverso il gesto di aggregazione, ma anche di isolamento che è solito compiere l’animale, concetti primari per la sopravvivenza dell’essere. 

 

 

Works in progress...

info IX Biennale di Soncino, a Marco

Using this site you agree that we and our partners can set cookies to personalize content according to our Cookie Policy