La "Biennale di Soncino, a Marco" nasce nel 2001 per volontà di Demis Martinelli e Pietro Spoto, due artisti amici di Marco, allora poco più che ventenni, che organizzano una collettiva di pittori, scultori, installatori e studenti d’arte a loro vicini per  riempire il vuoto umano e artistico che la scomparsa di Marco ha lasciato. Quello che avrebbe dovuto essere un momento espositivo unico e spontaneo, si trasforma in un appuntamento ricorrente. Ogni edizione si arricchisce di nuove idee, nuovi luoghi e nuovi volti consolidando ed ampliando al tempo stesso, un circuito cittadino sempre più atteso e stimato.

 

Per la quinta edizione consecutiva l’evento è curato dall’associazione culturale Quartiere 3. Anno dopo anno si è riscontrato un aumento costante di partecipanti e visitatori. Il giorno dell’inaugurazione della passata Biennale si sono radunate circa 2.000 persone da tutta Italia e dall’estero e, al termine della rassegna, circa 10.000 visitatori hanno apprezzato, nell’incantevole borgo di Soncino,  sia le proposte di arte contemporanea che l’incredibile ubicazione della mostra.

 

Dalla prima edizione fino ad ora sono stati coinvolti oltre 300 artisti.

 

Anche quest’anno l’esposizione si svolgerà negli spazi della Rocca Sforzesca, dell’ex Filanda Meroni e del Museo della Stampa.

La mostra sarà inaugurata sabato 26 agosto 2017 e terminerà domenica 24 settembre 2017 

 

video-documentazione delle edizioni precedenti

 

REGOLAMENTO

 

1 – PARTECIPAZIONE

Possono partecipare artisti di ogni nazionalità individualmente o in gruppo aventi un’età superiore ai 18 anni. Ogni artista o gruppo è ammesso a partecipare con un solo progetto mai esposto in precedenza.

 

2 – TEMA

I partecipanti possono candidarsi con opere rientranti nell’ambito delle arti visive senza limiti di tecnica e dimensione, ad esempio: pittura, scultura, installazione, fotografia, incisione, videoproiezione, street art, ecc.

Si richiede che i progetti presentati afferiscano ad un concetto univoco espresso attraverso una o più opere.

Costituisce un requisito fondamentale che i progetti presentati, realizzati in piena libertà stilistica, tecnica e di soggetto, esaltino una precisa relazione con le caratteristiche degli spazi che, per loro natura, interagiscono con l’arte.

Verranno considerati con particolare riguardo nelle selezioni gli artisti che parteciperanno presentando un progetto (installazioni, videoinstallazioni o sculture) site specific per uno spazio della rocca sforzesca.

IL TEMA E’ LIBERO.

Le opere (di scultura e di installazione) dovranno essere preferibilmente realizzate con materiali adatti all'esposizione all’aria aperta, non deperibili e non dannosi per le persone. Non ci sono altri vincoli relativi ai materiali e alle dimensioni.

 

3 – MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione alla selezione del bando è gratuita ed aperta a tutti gli artisti.

L’iscrizione alla selezione avviene attraverso la compilazione del MODULO DI PARTECIPAZIONE.

Ad invio avvenuto non sarà possibile apportare alcuna modifica alla propria presentazione, né caricare nuovo materiale o sostituire quello già caricato, si prega quindi di prestare la massima attenzione durante la procedura di invio della domanda.

 

 

4 – SPAZI ESPOSITIVI

- Planimetria del luogo di collocazione dell’opera

- Fotografie con angolazioni diverse

- Fotografie degli spazi allestiti nelle edizioni precedenti

 

La documentazione è disponibile qui:

 

- ROCCA SFORZESCA

   -piano terra

   -piano primo

   -piano interrato -1

   -piano interrato -2

 

-SALA CIMINIERA EX FILANDA MERONI

  

-MUSEO DELLA STAMPA

 

-MURI per street artists

 

Per chi volesse effettuare sopralluoghi in autonomia, è possibile consultare gli orari sul sito: www.soncino.org per la Rocca Sforzesca e l’ex Filanda Meroni e sul sito www.prolocosoncino.it per il Museo della Stampa.

 

5 – SCADENZE

Tutti i progetti dovranno essere inviati entro e non oltre il 10 maggio 2017 alle ore 23:03 (Fuso Orario +1).

I progetti inviati oltre la scadenza non saranno accettati.

L’elenco dei progetti selezionati verrà pubblicato sul sito e comunicato tramite e-mail  entro il 29 maggio 2017.

 

6 – ESCLUSIONE ED INCOMPATIBILITA’

Sono esclusi dalla selezione coloro che non consegneranno la documentazione completa e gli elaborati di progetti richiesti nei modi e nei tempi previsti dal bando.

Inoltre non possono partecipare all'esposizione i membri della commissione di selezione.

 

7 – COMMISSIONE

Tutte le opere saranno sottoposte al giudizio insindacabile di una commissione che avrà il compito di decidere quali saranno i lavori da esporre.

La commissione sarà composta da accademici e/o tecnici facenti parte dell’Associazione Culturale Quartiere 3.

 

8 – ALLESTIMENTO E RITIRO DELLE OPERE

Gli artisti selezionati verranno successivamente contattati per l’allestimento che è previsto da sabato [19 agosto a giovedi 24 agosto 2017]. Il ritiro dei lavori a fine esposizione dovrà avvenire nei giorni [domenica 24 (alla chiusura della mostra) e lunedì 25 settembre 2017].

La decisione sulla collocazione (unicamente la posizione negli spazi espositivi, non l’allestimento) delle opere è a cura della commissione.

Gli artisti dovranno occuparsi personalmente dell’allestimento delle proprie opere e nel caso non fosse possibile dovranno fornire istruzioni dettagliate per l’allestimento agli organizzatori.

Le spese di invio, restituzione e imballo dell’opera sono a completo carico dell’artista il quale dovrà comunicare, sin dalla consegna, le modalità ed i tempi del successivo ritiro a mezzo proprio corriere.

Decorsi 7 giorni dalla chiusura della mostra l’Associazione Culturale Q3 non garantirà la custodia delle opere non ritirate.

 

9 – COMUNICAZIONE STAMPA E DOCUMENTAZIONE DELL’EVENTO

L’Associazione Culturale Quartiere 3 si impegna a divulgare l’evento attraverso la stampa, i mezzi di comunicazione in rete e con il supporto cartaceo di locandine e inviti.

La manifestazione artistica sarà documentata da un catalogo a colori in cui tutte le opere selezionate saranno pubblicate.

 

10 – NOTE LEGALI E COPYRIGHT

Ogni diritto e proprietà intellettuale del progetto è esclusivamente del progettista.

I partecipanti garantiscono all’organizzatore il diritto di pubblicare e promuovere, in tutto o in parte il progetto inviato senza necessità di ulteriore autorizzazione e preavviso e senza corrispondere alcun compenso all’autore.

Gli autori saranno responsabili di quanto presentato.

L’organizzazione, pur assicurando la massima diligenza nella custodia delle opere, non si assume alcuna responsabilità per il rischio di incendio, furto e per qualsiasi altro eventuale danno sia durante l’esposizione, sia durante il trasporto, restando in facoltà dell’artista di assicurare personalmente le proprie opere.

Ogni artista è responsabile in caso di eventuali infortuni dell’artista stesso o di terzi durante l’allestimento della propria opera e per tutta la durata della la mostra.

A chi tra i selezionati non rispettasse gli impegni presi  e non consegnasse le opere entro le date stabilite, verrà applicata una sanzione di euro 100,00 poiché un comportamento inaffidabile da parte degli artisti comprometterebbe gravemente la serietà della manifestazione.

I dati dei partecipanti saranno utilizzati ai fini della manifestazione e verranno inseriti nella Mailing List di Quartiere 3 per rimare aggiornati sugli eventi dell’associazione.

Il candidato autorizza espressamente ‘Quartiere 3’ a trattare i dati personali dell’artista partecipante ai sensi dell’art. 10 della Legge 675/96 (Legge sulla Privacy) e successive modifiche D.lgs. 196/2003 ( Codice Privacy).

Con la partecipazione all’evento si accetta integralmente il regolamento.

 

Scarica il modulo di partecipazione QUI

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Utilizzando questo sito, accetti che noi e i nostri partner si possa impostare dei cookie per personalizzare i contenuti come da nostra Cookie Policy