di Francesco Panceri

13.10.2010 - 21.10.2010

c/o Studio d'Arte via Quartiere, 3
Castelleone CR
 
Contatti:
francescopanceri@libero.it
www.francescopanceri.com
 
 
Francesco Panceri mette a nudo l’animo umano agendo sulla materia e sulle forme. Il cubo, l’elemento primario, la grammatica di base della scultura, si apre sui lati, mentre gli spigoli, le linee rette si addolciscono, le membra diventano arrendevoli.
La caparbietà razionale del marmo si scioglie in viscere architettoniche e le forme si fanno più miti a emanare un senso di armonia e di pacificazione trattenuta. La pietra si veste di ombre e riverberi acquatici e rarefatti. E’ una sospensione mentale che pare eterna, ma è, in realtà, la sospensione di un attimo, un delicato equilibrio.
Nel rigore della geometria si inserisce l’elemento del caso, come se lo scheletro osseo della struttura si ricoprisse di carne, di torsioni muscolari e la materia diventasse viva, guizzante: alla ragione si sovrappone la natura istintuale, dionisiaca, entrambe, in un perpetuo dissidio irrisolto, cardini dell’essere umano.
Nei lavori di Panceri l’interno si proietta sull’esterno attraverso finestre e fori che, nelle opere di terracotta, assumono quasi la morfologia di primitivi bocche-orecchi: vi è una contaminazione tra il fuori e il dentro, tra l’identità, la parte sensibile e ciò che la circonda. L’essere, non solo subisce il reale, ma vi effonde un messaggio, un’impronta, in uno scambio costante e infinito.
L’artista vuole analizzare anche il comportamento dell’animo nello sforzo della vita, le spaccature della personalità nell’evento critico che vanno a mostrarne il cuore, la parte vulnerabile. Crea, quindi, illusorie aperture sul legno, il materiale più adatto con il quale suggerire un organo senziente, poiché è il meno inerte, il più incostante negli eventi, organico, pulsante. Gli illusori blocchi, i moduli sembrano accatastati, impilati, incastrati in uno sbilanciamento apparente e ardito, ma, al tempo stesso, fisicamente possibile.
(Natalia Vecchia)

Utilizzando questo sito, accetti che noi e i nostri partner si possa impostare dei cookie per personalizzare i contenuti come da nostra Cookie Policy